Campagna promossa da  SOS Ragazzi

Per consultare l'Informativa sulla Privacy, clicca qui

Compila il form qui sotto e firma la petizione!

Firma la petizione!

Gentile redazione,

Come telespettatore e come italiano le scrivo per esprimerle tutto il mio sdegno riguardo le recenti derive ideologiche delle reti Mediaset che stanno dando prova di farsi portavoce della propaganda e delle rivendicazioni LGBT in merito al riconoscimento legale delle unioni omosessuali, trasmettendo in ore di fascia protetta contenuti a favore delle unioni omosessuali.

In particolare mi riferisco agli ultimi episodi della scorsa settimana: domenica sera nella trasmissione “Amici,” durante un’esibizione canora due ragazzi hanno messo in scena un bacio gay, in nome di un amore “senza barriere e differenze di genere”.

Qualche giorno prima Maria de Filippi, riferendosi alla popolare trasmissione “Uomini e donne” aveva dichiarato: “Ho in mente da tempo di fare un trono gay. Non cerco lo scandalo, ma la normalità di un amore vissuto nella sua piena quotidianità”.

Come telespettatore chiedo che Mediaset prenda una posizione ferma contro qualsiasi tentativo di strumentalizzare la televisione piegandola alle rivendicazioni LGBT, soprattutto in tema di riconoscimento legale delle unioni e delle adozioni omosessuali.

Ringraziandola per l’attenzione porgo cordiali saluti.

"Stop alla propaganda LGBT sulle reti Mediaset!"

Petizione indirizzata alla redazione di Mediaset

Più passa il tempo più la televisione italiana continua a riempirsi di spot sempre più espliciti a favore dei diktat LGBT e del riconoscimento di leggi che riconoscano legalmente le unioni omosessuali equiparandole alla famiglia naturale.

Gli ultimi due casi vengono dalle reti Mediaset e, in particolare da Canale 5. Nella trasmissione “Amici” andata in onda domenica in prima serata, due ragazzi membri della band La Rua si sono baciati durante l’esecuzione di un loro brano sull’amore.

Uno spot puramente ideologico, dunque, che segue di pochi giorni le dichiarazioni della stessa Maria de Filippi, presentatrice di “Amici” che, parlando del suo show pomeridiano “Uomini e donne”, in cui vanno in scena storie di corteggiamenti tra ragazzi e ragazze, ha dichiarato:

“Ho in mente da tempo di fare un trono gay. Non cerco lo scandalo, ma la normalità di un amore vissuto nella sua piena quotidianità”.

Diciamo basta agli spot ideologici in televisione!

Compila il form che trovi qui a fianco e firma la petizione indirizzata alla redazione di Mediaset per protestare contro l’uso ideologico della televisione!

Condividi su Facebook
Condividi con Twitter
Please correct the following errors: